Il Giro d’Italia arriva in Valle di Susa con una tappa decisiva. Parola all’inviato Paolo Comba.



Il Giro d’Italia arriva in Valle di Susa con una tappa decisiva. Parola all’inviato Paolo Comba

Alba-Sestriere: oltre 3500 metri di dislivello, 190 km. Ultimo confronto in salita tra i big prima della cronometro di Milano.

La parola all’inviato di Bikenews Paolo Comba

Il Giro d’Italia è pronto ad arrivare in Alta Valle di Susa! Questa sarà una tappa decisiva che decreterà il vincitore di questa 103° edizione.

La 19esima tappa della corsa rosa è stata segnata dalle polemiche, con il percorso ridotto a causa della protesta dei corridori. A esultare sul traguardo di Asti è stato Cerny, mentre non è cambiata la classifica generale, Kelderman resta leader con 12″ di vantaggio su Hindley e 15″ su Geoghegan Hart. I big misureranno le energie residue sulle salite della penultima frazione prima della cronometro conclusiva di Milano.

A presentarci la 20 tappa è stato questa mattina Paolo Comba, giornalista di Bikenews, in diretta sulle frequenze di Radio Dora per illustrarci  il percorso e fare alcune previsioni sul probabile vincitore del Giro d’Italia:

 

Info viabilità:

Sul versante della Val Susa si raccomanda di organizzarsi per essere a Sestriere entro e non oltre le ore 12.00 in quanto alle 13.00 la SR 23 e la SP 215 (da e per Sestriere) resteranno chiuse al transito in entrambi i sensi di marcia sino al termine della gara previsto dopo le ore 17.30