Che cos’è la “mindful-eating”? Ce lo spiega Valentina Sità



Si parla sempre più spesso di stili di vita all’insegna della Mindfulness, termine che potremmo tradurre in italiano con la parola “consapevolezza”. In termini generali si tratta di un’attitudine che lega la conoscenza che abbiamo di noi stessi alla meditazione e a uno stile di vita rispettoso di sé, degli altri e dell’ambiente. Quando la mindfulness incontra i grandi temi dell’alimentazione, nasce il mindful-eating, ovvero uno stile di nutrizione consapevole che punta a creare un diverso rapporto con il cibo, più attento, corretto e rispettoso.

Per saperne di più potete riascoltare le parole della Dottoressa in Psicologia Valentina Sità: