“Arriverà la notte”: la storia di Gianluca Pitzianti



E’ uscito ieri in libreria e in edicola “Arriverà la notte”, il libro di Norma Raimondo che racconta la storia di Gianluca Pitzianti, santambrogese realizzato e padre di due figli, con un buon lavoro e tante aspettative per il futuro, la cui vita cambia senza preavviso in seguito ad un grave incidente d’auto.

La conseguenza è la tetraplegia, la paralisi di ogni parte del corpo dalla testa in giù.

Salti temporali tra un capitolo e l’altro si soffermano sulla quotidianità di Luca prima dell’incidente, tra sentimenti, lavori, idee ed esperienze e su quella dopo, con momenti di dolore, sofferenza, sconforto. Ma a trasparire tra le pagine non è la disperazione. È invece la determinazione che Luca ha conservato nel passaggio tra passato e presente.

Una storia vera e drammatica, ma soprattutto una storia di speranza, che fa riflettere e che vale la pena leggere.

Edito da Graffio di Borgone, ha come copertina un disegno del grande cantautore Paolo Conte, che magistralmente ha realizzato la Nike, la dea alata che rappresenta la vittoria nella mitologia greca; la prefazione è a cura di Tiziana Nasi, Presidente della Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici.

La presentazione si terrà questa sera, venerdì 22 marzo alle ore 21.00, presso la sala consiliare di Sant’Ambrogio in Piazza XXV Aprile.

Qui potete riascoltare le parole di Gianluca Pitzianti, che ci ha svelato qualche curiosità sul libro: