Appello della C. R. I. Comitato Locale di Villardora: qualcosa si sta muovendo, arrivato un centinaio di mascherine. Ai nostri microfoni Laura Chinè.



La scorsa settimana ci eravamo occupati di fare un appello per la Croce Rossa Italiana, Comitato Locale di Villardora, in merito alla mancanza di dispositivi di protezione (mascherine, camici ed affini),  che in questo periodo scarseggiano sempre di più a causa dell’emergenza dilagante del coronavirus.

Questa mattina ai microfoni della Sveglia di Chiara, Laura Chinè, della C.R.I. Villardora, ci ha confermato che qualcosa si è mosso in questo senso e circa un centinaio di mascherine sono arrivate presso la loro sede.

Si tiene a specificare che tali mascherine vengono utilizzate dal personale della C.R.I. in primis, ma vengono distribuite anche alle persone che usufruiscono del servizio di spesa, consegna farmaci e cibo a domicilio, al primo contatto.

Nella speranza che questa emergenza possa finire presto, si invita inoltre chiunque fosse interessato a portare il proprio aiuto concreto, a contattare tramite mail il Comitato Locale all’indirizzo villardora@cri.it, e si rinnova l’appello per il reperimento in tempi rapidi dei dispositivi di protezione.

Per riascoltare la nostra intervista: