Tav, Susa rischia di essere la discarica dello smarino?



Dopo l’incontro pubblico dei tecnici della commissione per la Torino-Lione dell’Unione Montana bassa valle, Luca Giunti e Alberto Poggio, anche qui su Radio Dora abbiamo approfondito la questione  che interessa la corte di Adelaide. Ci sarebbe infatti la concreta possibilità che nella piana a valle dell’abitato possa trovare spazio un grande deposito di smarino derivante dallo scavo del tunnel  di base di Saint Jean de Maurienne-Susa-Bussoleno che dovrebbe partire a Chiomonte nel 2023. Ai nostri microfoni Alberto Poggio: