Servizio IESA ASL TO4: conosciamolo meglio con il Responsabile Diego Menchi



Servizio IESA ASL TO4: conosciamolo meglio con il Responsabile Diego Menchi

Vi piacerebbere dare accoglienza a una persona fragile? Il Servizio IESA ASL TO4 allora fa per voi! Abbiamo avuto modo di conoscerlo meglio questa mattina con il Responsabile Diego Menchi, in diretta sulla nostra emittente locale Radio Dora.

IESA è l’acronimo di Inserimento Eterofamiliare Supportato di Adulti, un servizio di volontariato retribuito, sostenuto dall’ASL TO4, che consiste nell’inserimento all’interno di una famiglia ospitante diversa da quella di origine, opportunamente selezionata e abilitata, di una persona che soffre di disturbi psichici.

I Centri di Salute Mentale dell’ASL TO4 organizzano, coordinano, supportano e verificano l’andamento dell’inserimento. Gli operatori del Servizio IESA ASL TO4 si occupano di selezionare le persone da inserire e le famiglie ospitanti, di seguire ogni fase dell’abbinamento e di accompagnare e monitorare l’inserimento, preoccupandosi del benessere della persona inserita e della famiglia ospitante.

Per diventare famiglia ospitante, bisogna avere alcuni requisiti, per esempio una stanza decorosa per l’ospite, disponibilità a collaborare con gli operatori, tempo libero, ma anche flessibilità, buona volontà e un po’ di pazienza.

Per saperne di più potete riascoltare qui le parole di Diego Menchi, responsabile del Servizio IESA ASL TO4:

Qui invece potete guardare il video realizzato dall’Associazione PsicoPoint per promuovere la campagna “cerca famiglia”. Si tratta di un emozionante video dedicato allo IESA e alle famiglie volontarie testimoni nel loro vivere quotidiano del valore dell’accoglienza:

Facebook/Servizio IESA ASL TO4  

Contatti equipe per nuove famiglie:

tel. 3358766809

servizioiesa@gmail.com