Provincia Incantata arriva ad Exilles domenica 13 ottobre, per scoprire i segreti del Vino del Ghiaccio. Intervista a chi animerà la visita guidata.



Le visite guidate di “Provincia Incantata” quest’anno hanno rivolto lo sguardo ai vigneti di montagna e alta collina, ai castelli, alle vigne che in quelle zone si coltivano e al vino che vi si produce.

In Valle di Susa, dopo le tappe del 23 giugno a Giaglione e del 7 luglio a Chiomonte, domenica 13 ottobre si salirà ad Exilles e più precisamente in Frazione Deveys.

Saranno gli dèi dell’Olimpo ad accompagnare il pubblico nei viaggi di scoperta e meraviglia.

Una storia originale e divertente che a Exilles troverà il suo compimento. Zeus, invaghitosi di una ragazza del luogo, è adirato con i mortali per via di un ipotetico tradimento a suo danno e vuole distruggere questo angolo di mondo e la ragazza che lo ha respinto.

Chi riuscirà a tenere a freno la sua sete di vendetta ed evitare che Exilles e le sue borgate vengano distrutte?

Si riuscirà a salvare Margherita?

L’itinerario di un paio di ore che comprenderà le suggestive vie del borgo, dirigendosi poi verso le vigne dove nasce il raro Vino del Ghiaccio.

Al termine si potranno degustare il Vino del Ghiaccio e il “Barbaroux”, un rosato il cui vitigno è raro e prezioso.

Il tutto messo in scena da bravissimi attori, tra i quali Elisabetta Baro, intervistata stamattina nel programma “La Sveglia di Chiara”.

La partecipazione alle visite guidate teatrali è sempre gratuita, ma è obbligatoria la prenotazione entro il sabato precedente ogni visita all’ufficio di Ivrea dell’ATL “Turismo Torino e Provincia”, telefono 0125-618131, e-mail info.ivrea@turismotorino.org

Ecco il link per riascoltare l’intervista completa ad Elisabetta Baro, una degli attori che animerà la visita guidata di domenica 13 ottobre.