Monte Chaberton: secondo appuntamento in streaming questa sera alle ore 21.



Torna ai nostri microfoni Emanuele Mugnaini, presidente dell’Associazione Monte Chaberton.

Questa mattina, nel programma La Sveglia di Chiara, ha illustrato ciò che ci aspetterà nel prossimo appuntamento previsto stasera alle 21.00, in diretta streaming sul canale facebook dedicato.

Mauro Minola ed Ottavio Zetta, ci porteranno nel cuore del forte svelandone aneddoti, retroscena, curiosità e personaggi che caratterizzarono l’incredibile storia della batteria corazzata più alta d’Europa che per tutti i primi 40 anni del secolo scorso ha rappresentato , da sempre, la spina nel fianco dello stato maggiore francese e della sua piazzaforte di Briançon.

I due storici, autori fra l’altro di diversi volumi sul tema e sulla storia delle fortificazioni delle Alpi Occidentali, illustreranno, con immagini, planimetrie e foto d’epoca i momenti salienti della progettazione e della costruzione, i principali aspetti tecnici e logistici dei locali tra cui le caratteristiche ed, uniche per l’epoca, 8 torri armate cannoni da 149/35 in cupola protetta “Armstrong Montagna” e l’ardita teleferica, progettata dal Capitano Pollari Maglietta, che collegava il forte con l’abitato di Cesana Torinese.

L’evento si rifà ad un ciclo di video conferenze pensato e voluto dall’associazione per sopperire all’attuale momento emergenziale in corso, al fine di mantenere viva la memoria del forte e dei suoi uomini che proprio quest’anno, ad ottant’anni esatti, il 21 giugno prossimo, celebreranno i tragici fatti legati allo scontro di artiglieria con le batterie francesi durante la breve, ma cruenta , “Battaglia delle Alpi”.

Per tutti l’appuntamento è sulla pagina facebook “Monte Chaberton – 515 Batteria Guardia alla Frontiera “ questa sera alle 21.00.

Ecco la nostra intervista: