“Ma sono mille papaveri rossi”. Il Festival Teatro & Letteratura prosegue ad Exilles sabato 8 agosto. Ai nostri microfoni Bruno Maria Ferraro.



Questa sera, sabato 8 agosto, alle ore 21,00 ad Exilles presso la tensostruttura di Piazza Europa, andrà in scena “Ma sono mille papaveri rossi”, spettacolo scritto e diretto da Ivana Ferri con Bruno Maria Ferraro
e la partecipazione della piccola Susanna Ferro.

Cosa c’è dentro un secolo intero?

C’è la grande storia che sta nei libri scolastici, c’è la piccola storia delle famiglie e dei sentimenti e c’è la canzone d’autore che nell’ultima parte del novecento è riuscita a raccontare con forza straordinaria tutto questo.

La storia di Susanna “cammina” discreta al fianco delle storie raccontate da Francesco De Gregori, Roberto Vecchioni, Fabrizio De André, Lucio Dalla, Ivano Fossati e insieme attraversano un tempo straordinario che abbiamo vissuto e forse non abbiamo ancora del tutto compreso.

“Un viaggio attraverso un secolo alla ricerca del nemico, per crescere, imparare e capire.
Così… con la saggezza dei semplici e l’onestà di chi non ha dimenticato i valori”.  Queste le parole dell’autrice Ivana Ferri.

Ai microfoni della Sveglia di Chiara, questa mattina, Bruno Maria Ferraro che con la sua voce saprà raccontare e cantare le vicende che si intrecciano in questa storia straordinaria, tutta da scoprire.

L’ingresso è libero.

Per informazioni:

https://www.tangramteatro.it/informazioni-al-pubblico

Potete riascoltare la nostra intervista qui: