Il Comune di Bussoleno ha ricevuto 34.284,91 euro come fondo di solidarietà alimentare. La parola alla Sindaca Bruna Consolini.



Il Comune di Bussoleno ha ricevuto 34.284,91 euro come fondo di solidarietà alimentare. La parola alla Sindaca Bruna Consolini.

A seguito dell’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 658 del 29/03/2020, sono stati attribuiti al Comune di Bussoleno 34.284,91 euro da destinarsi a misure urgenti di solidarietà alimentare. Pertanto i soggetti colpiti dalla situazione economica determinata per effetto dell’emergenza COVID-19, possono presentare richiesta per beneficiare di “buoni spesa” e di prodotti di prima necessità (es. farmaci non mutuabili, alimentari e prodotti per l’igiene primissima infanzia, disinfettanti , detersivi…).

La domanda per ottenere i “buoni spesa” deve essere presentata entro il 15 aprile 2020 utilizzando l’apposito modulo e deve essere consegnata  all’Ufficio Protocollo del Comune e all’Ufficio dei Servizi Sociali del Con.I.S.A. in uno dei seguenti modi:
– a mezzo email all’indirizzo del Comune: info@comune.bussoleno.to.it
– all’indirizzo del Con.I.S.A : serviziosociale.sant’antonino@conisa.it
– in busta chiusa nell’apposita cassetta della posta vicino alla porta d’ingresso del Comune,  rispettando il distanziamento interpersonale secondo la normativa vigente.

I moduli possono essere scaricati dal sito del Comune www.comune.bussoleno.to.it  oppure reperiti nell’apposito contenitore all’ingresso del Comune.
Per ottenere chiarimenti e un aiuto alla compilazione del modulo ci si può rivolgere al Comune al numero 012249002 int. 1 oppure al Con.I.S.A. al numero 0119649250 o 3343610938.

Questa mattina la Sindaca di Bussoleno, Bruna Consolini, ci ha dato alcune informazioni in più sui buoni spesa, qui potete riascoltare le sue parole:

Questa mattina, inoltre, per il sostegno alla didattica a distanza era in corso la distribuzione dei PC agli studenti dell’Istituto comprensivo di Bussoleno che ne hanno fatto richiesta, con il supporto di AIB Bussoleno e Comune di Bussoleno. La scuola si è attivata in brevissimo tempo per fornire i dispositivi e consentire agli alunni di mantenere il contatto con le attività didattiche.

La Sindaca Consolini con Gabriella Soffredini e un volontario  nella distribuzione dei pc.