Grammatica del nuovo mondo, presentazione dell’ultimo libro di Filippo Poletti



Ospite del Drive Time di oggi, il giornalista Filippo Poletti presenterà domani, giovedì 3o dicembre, a partire dalle 17:30 nel palazzo delle feste di Bardonecchia la sua ultima fatica editoriale: “Grammatica del Nuovo Mondo“.

258 pagine che racchiudono opportunità ed esempi di vita ai tempi d’oggi, con premessa-testamento del filosofo Salvatore Veca: si tratta di 50 parole chiave delle 100 settimane di pandemia, arrivata in Italia il 30 gennaio 2020 con la coppia dei due turisti cinesi trovati positivi a Roma e della quale, giovedì 30 dicembre 2021, ricorreranno i primi 700 giorni di diffusione.

Il giornalista milanese, voce autorevole di uno dei social più diffusi al mondo come LinkedIn, che da più di trent’anni trascorre con la famiglia i fine settimana e i periodi di festa in una pittoresca borgata di Bardonecchia, invita a riflettere su cosa è (stata) la pandemia.

«La “Grammatica del nuovo mondo” – spiega Poletti, che ha dedicato il libro agli amici di Bardonecchia Alessandra, Claudia, Elsa, Luca, Patrizia, Riccardo, Silvio, Simona, Stefano e Walter – inizia con la A di Aurora Maria, la bimba nata a Moncenisio all’inizio dell’emergenza sanitaria.
In questa vicenda accaduta nel comune più piccolo del Piemonte è contenuta una lezione: anche nei momenti di difficoltà è possibile ripartire e vedere, da qualche parte, la luce».

L’accesso al Palazzo delle Feste è libero con obbligo di prenotazione all’Ufficio Turistico di piazza Alcide De Gasperi 1/a (e-mail info.bardonecchia@turismotorino.org) e l’esibizione all’ingresso del Green Pass e del relativo documento di identità personale.

Clicca qui sotto per riascoltare il podcast dell’intervista: