Curiosità d’altri tempi: lo sviluppo turistico invernale



Curiosità d’altri tempi: lo sviluppo turistico invernale

Nuovo appuntamento questa mattina con Rita Cristina Manfro e la rubrica “Curiosità d’altri tempi”.

Cristina oggi ci ha parlato dello sviluppo turistico invernale: i ritrovamenti fossili sulle nostre montagne attestano che la vita sulle vette da sempre affascina l’uomo. Tuttavia tradizionalmente la nascita dell’alpinismo coincide con la conquista della vetta del Monte Bianco avvenuta nell’agosto del 1786. A seguito dei due conflitti mondiali tale attività sportiva ha subito una battuta d’arresto, complici la grave crisi economica e la perdita dei giovani protagonisti di grandi imprese. Le Alpi sono state per anni meta preferita e privilegiata per gli appassionati della montagna. Un grande pioniere delle vette fu il Duca degli Abruzzi, che il 5 agosto 1901 saliva su un picco inesplorato del Monte Bianco.

Quando è nato il turismo sulle alpi? Chi si è occupato del flusso turistico? Chi erano le prime guide alpine?

Rita Cristina Manfro questa mattina ha ripercorso le tappe dello sviluppo turistico invernale nelle nostre valli, svelandoci tante curiosità.

Per scoprirle tutte potete riascoltare il suo intervento durante la diretta di questa mattina, martedì 28 gennaio:

Curiosità d’altri tempi ritorna mercoledì prossimo alle 8,40 in diretta con “La Sveglia di Chiara.”