Consolini: “Se eletta rinuncerò all’indennità di carica”



Annuncio forte e chiaro della candidata della lista “Per Bussoleno”

Qui in una lettera aperta ai cittadini di Bussoleno

Buongiorno a tutti i bussolenesi. Questo periodo che a me piace chiamare “laboratorio delle idee”, più che “campagna elettorale”, si sta concludendo. A seguito di tanti incontri abbiamo fatto emergere problemi, criticità, ma anche proposte, progetti, indicazioni per il futuro… Questa fase di ascolto reciproco è stata molto costruttiva per comprendere meglio il nostro paese, per conoscerci, per instaurare un rapporto di condivisione che deve andare al di là della scadenza elettorale.

Metterò a disposizione l’indennità di funzione di sindaco per sostenere progetti e iniziative sociali, culturali, sportive e assistenziali destinate alla valorizzazione del territorio e al superamento delle difficoltà.

Ci tengo a riassumere alcuni aspetti per noi importanti:
1) Il nostro programma è un impegno a lavorare a 360 gradi avendo a cuore Bussoleno affinché sia il “paese di tutti e di ciascuno”.
2) Il nostro modo di lavorare sarà contraddistinto da un dialogo continuo tra amministrazione, cittadini, associazioni, enti pubblici e privati in modo aperto e continuativo.
3) Creeremo una rete di referenti territoriali di supporto all’amministrazione, per raccogliere informazioni, monitorare le azioni in itinere, diventare i “mansieri” nell’ambito della protezione civile.
4) Imposteremo un coinvolgendo delle associazioni in tutte le fasi di sviluppo delle varie iniziative per migliorare la qualità della vita di tutti (eventi culturali e ricreativi, azioni di sostegno) e per formulare il bilancio sociale in cui convergono le risorse istituzionali e si valorizzano le risorse del volontariato.
5) Renderemo continuativi i tavoli di lavoro che sono stati alla base del nostro programma per continuare ad essere propositivi e incisivi.
6) Attiveremo la ricerca di fonti di finanziamento mediante bandi per poter concretizzare le idee progettuali ed essere incisivi nel portarle avanti azioni di rilancio economico e di fornitura dei servizi essenziali, con determinazione e nel rispetto di tutti.
7) Le nostre azioni saranno sempre improntate allo spirito democratico e alla tutela dell’ambiente in quanto patrimonio non solo nostro ma soprattutto delle generazioni future.
8) Lavoreremo per una Bussoleno bella e vitale cercando di mettere a sistema tutti gli interventi di tipo culturale, sportivo, solidale per dare una nuova immagine al paese e farla conoscere come attrattiva regionale.
9) Per garantire trasparenza al lavoro amministrativo, realizzeremo una comunicazione diretta e continuativa con i cittadini mediante il sito del comune, il foglio “Bussoleno informa”, incontri-dibattiti con il consiglio comunale, pagine facebook privilegiando un raccordo con i giovani mediante la consulta giovani.
10) Per sviluppare creatività, efficacia e operatività al lavoro amministrativo, organizzeremo workshop con i comuni vicini in modo da costruire insieme la Valsusa del prossimo quinquennio.

Chi desidera leggere il programma per esteso, può accedere al sito del comune oppure leggerlo su Facebook oppure richiederlo anche direttamente a me via mail: brunaconsolini@gmail.com.

Chi intende esprimere il voto elettorale a favore della nostra lista “per Bussoleno”, sappia che tutti noi desideriamo lavorare nell’ottica del servizio alla comunità e che io metterò a disposizione l’indennità di funzione di sindaco per sostenere progetti e iniziative sociali, culturali, sportive e assistenziali destinate alla valorizzazione del territorio e al superamento delle difficoltà.

Ringrazio i colleghi di lista e tutte le persone che con grande coralità hanno messo a disposizione competenze, progettualità, tempo ed energia con impegno e passione.
Rivolgo a tutti i bussolenesi un augurio sincero per iniziare un percorso di rinnovamento che ci veda tutti come protagonisti.