A l’è mey 2019, giornata per un amico.



A l’è mey 2019, giornata per un amico.

Domenica 8 dicembre alle 12 presso il centro Polivalente di Bussoleno.

Domenica 8 dicembre alle ore 12,00 presso il Centro Polivalente di Bussoleno si svolgerà “A l’è mey 2019”, una giornata dedicata al ricordo di Alessio Meyer, ragazzo che ci ha lasciati all’età di 26 anni il 23 dicembre 2009, colpito da infarto in stazione a Bussoleno mentre si recava all’università per il secondo anno di dottorato in scienza dei materiali. Ogni anno un gruppo di amici organizza due eventi: uno in dicembre e uno in primavera, in concomitanza con il suo compleanno. Si tratta di incontrarsi per stare insieme e per affrontare tematiche che gli erano care, legate al volontariato, all’Africa, agli scout.

In questo anniversario l’appuntamento è per domenica 8 dicembre per condvidere insieme un pranzo.Verrà messo a disposizone un piatto caldo, venendo incontro alle varie preferenze.

E’ gradita la prenotazione inviando una mail a: alemey.info@gmail.com  o telefonando al numero: 3409480567.

Per conoscere e saperne di più sull’iniziativa potere riascoltare le parole del Sindaco di Bussoleno, Bruna Consolini, nonchè mamma di Alessio:

Sono tanti gli eventi collegati all’appuntamento con “A l’è mey”.

Oggi pomeriggio alle ore 17 presso il Mulino Varesio ci sarà l’inaugurazione di “Sguardi capovolti”Si tratta di una mostra fotografica legata alle attività che svolgono i medici del CUAMM in Africa in 8 paesi per supportare l’assistenza sanitaria e l’inclusione sociale. Ci sarà Stefano Durando che ha curato la mostra e un medico che collabora con l’associazione e racconterà l’esperienza in prima persona. La mostra resterà aperta fino al 12 dicembre nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 16,30 alle 18,30, mentre il sabatò aprirà dalle 10,0o e resterà aperta fino alle 18,30.

Per saperne di più potete riascotlare le parole di Stefano Durando, curatore della mostra, in diretta con noi questa mattina: