XI Giornata dell’Archeologia a porte aperte in Valle di Susa e 20 anni del Centro Culturale Diocesano: ne abbiamo parlato con Andrea Archinà, Sindaco di Avigliana e Vicepresidente Unione Montana Valle Susa.



Per l’undicesimo anno consecutivo la Valle di Susa sarà protagonista di uno straordinario racconto corale che metterà in luce la ricchezza e la dimensione diffusa del patrimonio culturale.

L’Archeologia a Porte Aperte si inserisce all’interno del piano di valorizzazione integrata Valle di Susa – Tesori di Arte e Cultura Alpina, che, mediante uno stile partecipativo, nel corso degli anni ha formato numerosi volontari, consentendo di mantenere e accrescere il coinvolgimento e la responsabilizzazione delle comunità locali sui temi della gestione e della valorizzazione del patrimonio culturale.

Questa mattina ne abbiamo parlato, ai microfoni del programma La Sveglia di Chiara, con Andrea Archinà, Sindaco di Avigliana e Vicepresidente Unione Montana Valle Susa.

Saranno visitabili i seguenti siti:

1. Almese, Villa romana e Ricetto di San Mauro

2. Avigliana, castello e chiesa di San Bartolomeo

3. Bardonecchia, parco archeologico “Tur d’Amun”

4. Borgone Susa, “Il Maometto” e la cappella romanica di San Valeriano

5. Bruzolo, l’antica fucina

6. Caselette, Villa Romana

7. Chiusa di San Michele, ex cappella di San Giuseppe e mura longobarde

8. Condove, Castello del Conte Verde, Chiesa di San Rocco e fucina Col

9. Novalesa, Museo Archeologico dell’abbazia dei SS. Pietro e Andrea

10. Oulx, torre delfinale

11. Salbertrand, Ecomuseo Colombano Romean, Mulino Idraulico del Martinet e Hotel Dieu

12. Sant’Ambrogio di Torino, Borgo Medievale

13. Susa, castello e siti storico – archeologici

14. Vaie, Museo Laboratorio della Preistoria

Inoltre, in concomitanza con la Giornata dell’Archeologia, domenica 20 settembre si festeggerà anche il ventennale del Centro Culturale Diocesano.

A Susa, il programma sarà il seguente:

domenica 20 settembre
Al Museo Diocesano (via Mazzini 1) mostra temporanea sul Barocco con opere provenienti da Archivio e Biblioteca. 

Ore 15-17, in concomitanza con l’evento “Città e Cattedrali a porte aperte”, aperture speciali del Museo di Arte Religiosa Alpina e delle cappelle di San Sisto e Coignet a Melezet e della cappella del Conte a San Giorio di Susa. 

Ore 16 visita speciale ad Archivio e Biblioteca Diocesani.

Ore 17:15 visita teatralizzata in Museo Diocesano, in collaborazione con il Gruppo Teatro Insieme di Susa. 

Per info e prenotazioni:

www.vallesusa-tesori.it

info@vallesusa-tesori.it

https://www.facebook.com/TesoriValleSusa

www.museodiocesano.it

Potete riascoltare la nostra intervista qui: