Venice Climate Camp 2020



Negli ultimi decenni, il degrado delle condizioni ambientali del pianeta è andato di pari passo con la demolizione del sistema del Welfare che deriva dalla fine della cosiddetta “società salariale”. Accesso alla sanità, all’istruzione, alla mobilità, alle garanzie lavorative e sociali sono stati via via ridotti all’interno di quel macro processo di trasformazione della società capitalista che ha di fatto trasformato i diritti conquistati in forme di indebitamento.

Nella prima delle plenarie del Venice Climate Camp sono state affrontate queste tematiche con Emanuele Leonardi (ricercatore di POE e del Centro di Studi Sociali dell’Università di Coimbra), Alice Dal Gobbo (ricercatrice di POE e dell’Università di Trento), Stefania Barca (ricercatrice senior del Centro di Studi Sociali dell’Università di Coimbra e co-fondatrice di Ecologie Politiche del Presente), Alessandro Runci (ricercatore e attivista di Re:Common). Ha moderato Antonio Pio Lancellotti (Global Project).

In collegamento telefonico con noi Emanuele Leonardi e il moderatore Antonio Pio Lancellotti.