“Troppa vita addosso”: il libro di Barbara Messina



“Troppa vita addosso”: il libro di Barbara Messina

Barbara Messina è una scrittrice di Buttigliera Alta, appartiene a una famiglia di librai e di grandi divoratori di letteratura, e, fra le molte attività della sua vita, ha spesso lavorato in diverse librerie torinesi.
Scrittrice dai molti interessi e dalle molte passioni, ex volontaria soccorritrice in Croce Verde, ha vissuto in varie città in Italia e all’estero, e considera la sua più grande lezione di vita il periodo vissuto a Londra da adolescente.
Ha Pubblicato: “Polemica? Sì, grazie!” e, nel 2012, il romanzo “Alla fine”.

Il suo ultimo romanzo, pubblicato a febbraio, è “Troppa vita addosso“, edito da Abra Books.

Ecco brevemente la trama del romanzo:

La quarantenne Giulia non teme di essere com’è, e crede di non dovere spiegazioni per questo. Ha un buon rapporto con un’amica d’infanzia, ma scarsi contatti col fratello e relazioni difficili con la sua famiglia d’origine.
Attraverso il resoconto delle sue giornate solitarie, con pochi contatti virtuali, riscoprirà una parte di sé che aveva con fatica imparato a seppellire nel suo intimo. In particolare, il rapporto con l’amica Mirella prenderà una piega inaspettata, ricca di coinvolgimento emotivo.
Un’inattesa eredità la metterà di fronte a decisioni che non avrebbe pensato di dovere prendere, e proprio quando si arrenderà a un ritrovato, seppur cauto, ottimismo, qualcosa la deluderà nuovamente e definitivamente, fino ad arrivare all’inevitabile epilogo.

Per saperne di più potete riascoltare le parole di Barbara, in diretta con noi questa mattina per presentarci il suo libro:

Ordinate il libro nella vostra libreria di fiducia oppure acquistate la versione e-book!