Scalda i motori il mondiale di supermoto che farà tappa a Sestriere nel finesettimana



Nel prossimo finesettimana, il 4 e il 5 settembre, farà tappa a Sestriere il FIM Supermoto World Championship, interamente dedicato al confronto degli specialisti più bravi al mondo nella guida in derapata.

Teatro di gara sarà il circuito cittadino ricavato per l’occasione al Colle del Sestriere a quota 2035 metri d’altitudine, che si svilupperà nella zona del palazzetto dello sport e in strada Azzurri d’Italia.

Sestriere, nel cuore delle montagne olimpiche, ospiterà la penultima prova in calendario per l’assegnazione dei titoli di campione del mondo ed europeo di Supermoto 2021.

La pista di Sestriere offrirà un mix altamente spettacolare con passaggi veloci su strade asfaltate e un tratto offroad, nella zona del lago Losetta, con salti e curve stile motocross che renderanno il confronto molto vivace e appassionante.

Ne abbiamo parlato con Danilo Boccadolce della BProm, l’organizzatore dell’evento.
Clicca qui sotto per riascoltare il podcast dell’intervista: