Sabato 25 gennaio torna a Bardonecchia la BardoLesa



Sabato 25 gennaio torna a Bardonecchia la BardoLesa

Con l’inverno e le basse temperature torna in alta Val di Susa la “BardoLesa – Alboreto is nothig“, manifestazione a metà strada tra la sfida con mezzi auto-costruiti e la goliardia. Più che agonismo, voglia di divertirsi insieme, anche a costo di ruzzolare nella neve.

L’appuntamento è per sabato 25 gennaio dalle 17,00 a Bardonecchia, presso Campo Smith, con l’organizzazione dell’Associazione Sportiva Colomion in collaborazione con la Colomion Spa. Le regole sono semplici: vale tutto, a patto che tutto si svolga in sicurezza. Ogni mezzo è sottoposto a un’ispezione tecnica da parte dell’organizzazione rivolta alla sicurezza degli spettatori e dei partecipanti.

La gara in senso stretto è una competizione a tempo, amatoriale, lungo un tracciato che prevede la presenza di curve, salti e ostacoli. Ogni equipaggio sarà formato da un massimo di 4 elementi e l’intera competizione si svolgerà sotto il controllo degli addetti alla sicurezza.

Lo scorso anno sono stati più di 50 gli equipaggi in gara per aggiudicarsi non solo la gara di velocità, ma anche il premio per le tre slitte più belle e per la “La Pi Bruta” (la più brutta), ma anche la slitta più veloce. 

Giudici di eccezione saranno Giulia Garbi, Marco Berry e Luca Dezen.

Per saperne di più potete riascoltare la diretta con Vittorio Montabone, uno degli organizzatori dell’evento:

Iscrizione obbligatoria anticipata all’Ufficio del Turismo di Bardonecchia. Tel. 012299032 info.bardonecchia@turismotorino.org. 

Per informazioni: www.bardonecchiaski.com e BardoLesa.

Ecco alcuni scatti delle scorse edizioni: