Prevenzione e fattori di rischio: come proteggere il nostro cervello? Ne abbiamo parlato con il Dottor Labate



“Proteggi il tuo cervello”

Sabato 16 marzo incontro pubblico organizzato dalla Neurologia dell’ospedale di Pinerolo

Ritorna dall’11 al 17 marzo 2019 la Settimana mondiale del cervello, con diverse iniziative coordinate in Italia dalla Società Italiana di Neurologia. Obiettivo della campagna è sensibilizzare sulle numerose malattie neurologiche, dalla Malattia di Alzheimer a quella di Parkinson, dall’Ictus cerebrale alla Sclerosi Multipla, dall’epilessia fino all’emicrania e ai disturbi del sonno. 

L’ASLTO3 aderisce all’iniziativa domani, sabato 16 marzo, alle ore 9,30 presso la sala prelievi dell’Ospedale di Pinerolo organizzando, insieme a numerose Associazioni, un incontro pubblico dedicato alla prevenzione e cura delle malattie del sistema nervoso. 

Per l’occasione il Primario del reparto di Neurologia dell’Ospedale di Pinerolo, il Dottor Carmelo Labate, ci ha spiegato nel dettaglio quali sono le malattie neurologiche più diffuse, e soprattutto come agire tempestivamente nel caso in cui esse si presentino. 

Per esempio, a seguito di un episodio di Ictus cerebrale si possono manifestare i seguenti sintomi:

  • improvvisa debolezza;
  • paralisi o intorpidimento di faccia, braccia o gambe;
  • disturbi della parola o problemi di comprensione;
  • problemi di vista.

Non bisogna assolutamente sottovalutare questi sintomi e agire tempestivamente, telefonando ai soccorsi (112) o presentandosi il prima possibile in Ospedale. 

Qui riascoltate le interessanti parole del Primario Dottor Labate: