Manifestazioni ed eventi ai tempi del Covid-19: rinviato al 2021 il Torneo Storico dei Borghi di Susa. Ne abbiamo parlato con Massimo Chianello.



In questo periodo di solito si rimette in moto una macchina che tutti gli anni intrattiene cittadini e turisti con manifestazioni, spettacoli teatrali, eventi sportivi, musicali, saggi di danza e molto altro.

Purtroppo, a causa dell’emergenza che stiamo vivendo, tutto questo ha subito uno stop forzato.

Tra le varie manifestazioni che sono state colpite da questa fase di stallo, anche il Torneo Storico dei Borghi di Susa, che ha comunicato ufficialmente l’intenzione di rinviare la 34^ edizione di quest’anno al 2021.

Ne abbiamo parlato con Massimo Chianello, volto e voce di questa e molte altre manifestazioni di Susa e della Valle.

Nonostante la situazione faccia vivere sentimenti di scoraggiamento e demoralizzazione a chi, da sempre, organizza e vive in prima persona questi eventi, l’augurio che vogliamo fare anche per voce di Massimo, è quello di non abbattersi, non mollare, ma sfruttare questo momento negativo per raccogliere ancora più forze e motivazione, da mettere in campo quando si potrà nuovamente stare vicini fisicamente.

Ecco la nostra intervista: