“Intrecci Barocchi” riparte in streaming: ne abbiamo parlato con il Presidente dell’Accademia Corale Stefano Tempia, Piero Tirone.



Dopo aver inaugurato la propria quarta edizione il 13 ottobre con il concerto Cantate, inserito nella programmazione della rassegna Back to Bach organizzata dall’Accademia Maghini, ed essere stata costretta a interrompersi bruscamente dalla recrudescenza della pandemia, “Intrecci Barocchi” riparte il 1° dicembre con una serie di undici concerti in streaming, che faranno compagnia ai numerosi appassionati del repertorio preromantico fino al 27 dicembre.

Una serie di registrazioni di altissimo livello, girate in luoghi molto suggestivi, da diffondere sulle proprie pagine Facebook, prima tra tutte quella di Intrecci Barocchi, e sul canale YouTube di SoloClassica Channel https://www.youtube.com/channel/UC-8rJopVpZEaBTQAO6VCnVg .

Il programma, ricchissimo, comprende ben undici concerti della durata di circa 40 minuti, che verranno diffusi gratuitamente in streaming ogni martedì, giovedì e domenica alle 18.30 dal 1° al 27 dicembre e che, in seguito, potranno essere visti on demand in qualsiasi momento. 

Per informazioni:

Segreteria Stefano Tempia
tel. 011 0209882, dal lunedì al venerdì, ore 9,30-12,00

Potete riascoltasre l’intervista con il Presidente Piero Tirone qui: