Il pensiero di Pasqua ai tempi del coronavirus dalla diocesi di Susa: le parole di Don Antonello Taccori



Il pensiero di Pasqua ai tempi del coronavirus dalla diocesi di Susa: le parole di Don Antonello Taccori

Questa mattina abbiamo avuto in nostra compagnia don Antonello Taccori, parroco di Villarfocchiardo e San Giorio di Susa, il quale ci ha raccontato come la Chiesa cherchi di restare vicino ai fedeli utilizzando le vie telematiche per portare conforto e dare speranza in questo tempo difficile. Ha evidenziato anche come i giovani riescano a collaborare attivandosi con gli oratori virtuali e altre interessanti iniziative su tutto il territorio Valsusino.

Abbiamo anche ricordato che questa sera alle 17,00 si terrà in diretta streaming l’ostensione speciale della Sindone da parte dell’Arcivescovo di Torino Mons. Cesare Nosiglia, un momento di raccoglimento per tutta l’umanità, per dire insieme: “più forte è l’amore”.

Don Antonello infine ci ha invitati ad accendere una candela questa sera sulle nostre finestre, una luce di speranza nella notte buia dell’umanità, un modo per sentirsi tutti in sintonia, credenti e non.

Qui potete riascoltare le sue bellissime parole: