Il 25 aprile non va in quarantena



“Nella memoria l’esempio, nella lotta la pratica”. Un 25 aprile diverso nelle modalità di tributo ma che sarà comunque celebrato per ricordare il valore della Resistenza, soprattutto grazie a varie testimonianze che si stanno raccogliendo sulle pagine Facebook delle sezioni ANPI della zona. Una celebrazione che anche i giovani del comitato No Tav stanno cercando di condividere coi loro coetanei puntando al recupero della Storia e a una attualizzazione rispetto al periodo che stiamo vivendo. Ne abbiamo parlato con Paola Meinardi, presidente ANPI sez. Foresto, Chianocco, Bussoleno e Giulia Ricci del Comitato Giovani No Tav.