Giochi di società: un gioco per un sorriso. Intervista con Giorgio Baltera, fondatore del circolo ludico Play Musinè.



Le lunghe giornate a casa, costretti tutti sotto lo stesso tetto a causa dell’emergenza in corso, portano ad avere più tempo per condividere vecchie e nuove passioni e magari tirare fuori quei giochi di società che facevano divertire 20-30 e più anni fa.

Vi ricordate Monopoly, Risiko, Cluedo, Scarabeo?

Per citarne solo alcuni…

Questa mattina a La Sveglia di Chiara abbiamo chiacchierato con Giorgio Baltera, fondatore del Circolo ARCI Play Musinè di Caselette.

Il Circolo ludico si occupa da tempo di promuovere momenti di aggregazione tramite il gioco da tavola e, in questo momento nel quale dobbiamo restare a casa, ha attivato un servizio di prestito gratuito di giochi in scatola.

Un gioco per un sorriso.

L’idea, ha raccontato ai nostri microfoni Giorgio, è venuta sapendo di famiglie con figli a casa che si annoiano e sono sempre fra televisione e videogiochi, ma, ad usufruirne sono anche gli appassionati di giochi in scatola adulti bloccati a casa dal virus.

Una bellissima iniziativa per stare insieme, giocando e divertendosi!

Per ulteriori info su come poter usufruire di questo servizio, è possibile inviare una mail a play@musine.it, oppure contattare direttamente il numero 3284784765.

Qui potete riascoltare la nostra intervista: