“Donne e amicizia” nella rubrica di Valentina Sità “Quello che le donne non dicono”



“Donne e amicizia” nella rubrica di Valentina Sità “Quello che le donne non dicono”

La Dottoressa in Psicologia Dottoressa Valentina Sità oggi, giovedì 22 ottobre, ci ha presentato un nuovo interessante argomento per la rubrica “Quello che le donne non dicono”: si tratta del rapporto donne e amicizia.

Un sentimento antico come la storia della civiltà, l’amicizia è un rapporto fatto di fiducia, simpatia, affetto e reciproca scelta, che si riscontra in ogni tempo e in ogni luogo, ma che nessuna teoria può spiegare del tutto. L’amicizia prevede che esista un rapporto paritario, e questo la distingue dagli altri legami che coinvolgono gli affetti.

Tutti sappiamo cos’è l’amicizia. Tutti la conosciamo e, in misura maggiore o minore, ne godiamo. Tuttavia, darne una definizione è difficile. Nessuna teoria psicologica, filosofica o poetica, infatti, può pretendere di spiegare completamente questo rapporto umano universale. Ci sono tanti rapporti umani affettuosi, positivi, amichevoli, che però vanno distinti dall’amicizia vera e propria.

Il bello dell’amicizia è il rapporto con qualcuno che non ti deve voler bene ‘per forza’, come i familiari, ma che cerca la tua compagnia perché ti riconosce come piacevole e degno d’interesse.

Valentina Sità si è concentrata in particolar modo sul rapporto di amicizia che lega le donne, a partire soprattutto dall’adolescenza e che può durare per tutta la vita. Un esempio emblematico del rapporto di amicizia è anche il film Thelma & Louise del 1991 diretto da Ridley Scott e interpretato da Susan Sarandon e Geena Davis.

Per saperne di più potete riascoltare qui le parole di Valentina Sità: