Digiuno per Abbà e gli altri attivisti No Tav



Il 31 ottorbre nella sede dell’Unione Montana a Bussoleno si è chiuso il digiuno indetto dal Gruppo Pace Valsusa, Cattolici per la Vita della Valle e Comunità Evangelico Battista di Meana per sensibilizzare popolazione e istituzioni  sulle misure restrittive che hanno colpito in particolare il militante No Tav Luca Abbà. Ne abbiamo parlato con uno degli organizzatori dell’iniziativa, Pierluigi Richetto.

ROMA 3 MARZO 2012 MANIFESTAZIONE NO TAVNELLA FOTO MANIFESTANTI.FOTO RAVAGLI/INFOPHOTO