Centro per le Famiglie diffuso: prende il via un gruppo per genitori separati. Ai nostri microfoni la Responsabile e la Referente del Centro, Dott. ssa Monica Lingua e Dott.ssa Paola Bertolini.



Questa mattina La Sveglia di Chiara ha ospitato la Dottoressa Monica Lingua e la Dottoressa Paola Bertolini, rispettivamente Responsabile e Referente del Centro per le Famiglie diffuso.

Insieme hanno presentato il Centro e una delle sue attività.

Il Centro per le Famiglie diffuso è un servizio pubblico del Con.I.S.A. “Valle di Susa” in cui si trovano attività rivolte alle famiglie, ai genitori e ai figli, nelle diverse età e fasi della vita. Ci sono progetti rivolti alla comunità, una ludoteca ambulante, laboratori svolti nelle biblioteche, mediazione familiare, gruppi di parola rivolti a bambini, adolescenti e genitori.  

Il Centro è diffuso perché ha una sede principale (a Sant’Antonino – Viale IV novembre 3) ma, rivolgendosi ai cittadini di tutta la Valle di Susa e la Val Sangone, organizza le attività in maniera diffusa in diversi punti e spazi del territorio. 

A causa dell’emergenza Covid-19, le attività proseguono online e, proprio su piattaforma, prende il via un’interessante iniziativa all’interno del progetto del Centro “Slegàmi: i legami che restano”: un gruppo per genitori separati.

Sarà possibile iscriversi tramite la mail centroperlefamiglie@conisa.it oppure contattando il numero 338/8567515 (Dott.ssa Chiara Forno).

Questa e tutte le iniziative che il Centro realizza sono consultabili sul sito www.centroperlefamigliediffuso.it oppure tramite la pagina facebook del Centro.

Potete riascoltare l’intervista qui: