Bussoleno: nuove postazioni DAE e progetto Open Valley



Bussoleno: nuove postazioni DAE e progetto Open Valley

Non si ferma il progetto MyProtection della Croce Rossa di Susa volto a lottare contro la morte cardiaca improvvisa diffondendo i DAE sul territorio e formando la popolazione al loro utilizzo.

Oggi pomeriggio alle 17,00 si terrà l’inaugurazione a Bussoleno di nuove postazioni che, nell’ambito di “Bussoleno Cardioprotetta”, andranno ad aggiungersi a quella presente  in piazza Cavour sulla facciata del Municipio e a quella situata presso la Stazione ferroviaria. Il DAE è accessibile 24/7 perché a un arresto cardiaco si può sopravvivere, a un soccorso in ritardo invece no.

 

L’installazione è stata resa possibile grazie al contributo e alla generosità del volontariato, un grazie in particlare va a 3 associazioni, il gruppo  AIB di Bussoleno, Centro Stoirco e Gruppo Teatrale Amici di Bussoleno. Anche la cittadina Anna Richetto ha voluto dare il suo contributo per onorare la memoria del padre. 

La Croce Rossa Comitato di Susa, che si è fatta carico dell’installazione, si occuperà anche della manutenzione e dell’erogazione del corso ai cittadini che vivono intorno alle nuove postazioni e che quindi potranno intervenire tempestivamente in caso di necessità.

I DAE saranno installati sotto i portici di Via Traforo e in Via Massimo d’Azeglio presso i locali della ex scuola, in modo da garantire una distribuzione capillare sul territorio comunale.

Per saperne di più potete riascoltare qui le parole del Sindaco di Bussoleno, Bruna Consolini, in diretta con noi questa mattina per ricordarci anche dell’attivazione del progetto “Open Valley”, esteso dall’Alta anche alla Bassa Valle.

Info e prenotazioni al: 334 2549783 oppure scrivendo a info@pasauze.org