A spasso con Vale e con i Vigili del fuoco di Torino.



A spasso con Vale e con i Vigili del fuoco di Torino

Sabato 5 dicembre: in diretta con Valentina Calliero alla scoperta della storia dei Vigili del fuoco di Torino

Oggi la nostra guida turistica Valentina Calliero ci ha portati alla scoperta della storia dei Vigli del Fuoco di Torino.

“Si decise oggi che ciascuna decina di uomini della città di Torino sia tenuta a fare dei secchi in cuoio e scale sovrapponibili per assicurarsi del fuoco degli incendi se accadesse ciò che si verifichi.”

Questo è quanto deliberò il comune di Torino nel lontano 27 luglio 1442 quando, dando l’incarico ad alcuni artigiani della città di costruire delle attrezzature utili all’estinzione degli incendi, intese creare un organismo per la difesa civile della popolazione.

L’importanza del provvedimento comunale permette, in questo settore, di avvicinare Torino, all’epoca modesto paese di 4200 anime, alle grandi città italiane, note per il loro elevato grado di civiltà e per l’efficienza della loro struttura comunale.

E fu gioco forza per Torino dotarsi di una struttura antincendio, nel tentativo di porre freno alla piaga che frequentemente affliggeva tutte le città del medioevo: il fuoco; elemento ricorrente che ha sempre avuto nelle antiche società il tragico ruolo di modificatore degli assetti urbani, nonché apportatore di lutti troppo frequentemente tragici.

Per saperne di più potete riascoltare qui la diretta con Valentina Calliero:

Per maggiori informazioni: valelaguida@gmail.com

oppure telefonate al 333 126 1563